Bottamedi e la riforma del sistema delle scuole musicali

Bottamedi e la riforma del sistema delle scuole musicali

Lunedì 16 dicembre la consigliera Manuela Bottamedi ha incontrato l’assessore alla cultura Tiziano Mellarini (accompagnato dal Dirigente di servizio ClaudioMartinelli), il Sindaco di Riva del Garda Mosaner e l’ex Senatore Claudio Molinari.
I colloqui sono serviti ad affrontare la questione della Smag (Scuola musicale Alto Garda) al fine di stimolare le istituzioni competenti ad occuparsene.
Secondo Bottamedi l’obiettivo comune, a tutti i livelli, sarà quello di fare luce sui problemi che affliggono la Smag e, più in generale, ridisegnare l’intero impianto normativo ed organizzativo delle 13 scuole musicali della provincia, enti privati (ad esclusione della Zandonai di Rovereto) che vengono finanziati dalla Provincia e dai Comuni.
Il caso concreto della Smag mette infatti in luce tutte le debolezze e le falle dell’attuale sistema delle scuole musicali trentine: la disomogeneità gestionale ed organizzativa delle scuole, la disparità di trattamento dei dipendenti dovuta alla frammentazione dei contratti di lavoro, la mancanza di controllo effettivo da parte di chi eroga i fondi (Provincia e Comuni) sulla gestione finanziaria delle scuole, la mancanza di trasparenza sui bilanci delle scuole.
Mellarini, Mosaner e Molinari hanno confermato l’importanza cruciale del ruolo di formatori rivestito dalle scuole musicali, si sono dichiarati consapevoli della portata drammatica delle questioni che hanno investito la Smag e si sono impegnati a fare chiarezza e a favorire la risoluzione dei problemi.
Domani in Consiglio provinciale la consigliera Bottamedi sottoporrà nuovamente la questione Smag all’assessore Mellarini attraverso un’interrogazione a risposta immediata.
Il sistema normativo e gestionale delle scuole musicali è ora oggetto di studio e approfondimento da parte della stessa Bottamedi, che nei prossimi mesi depositerà una riforma complessiva del sistema nella Quinta Commissione legislativa del Consiglio provinciale, della quale è vicepresidente.
Brevi video sugli incontri con Mellarini, Molinari e Mosaner si possono visualizzare sul canale Youtube http://www.youtube.com/asstrentino5stelle.

Related Articles