Degasperi: una rettifica de L’Adige sarebbe doverosa e più utile

Degasperi: una rettifica de L’Adige sarebbe doverosa e più utile

caso Ikea_pretesto di Bottamedi x attaccare Degasperi_L'Adige_24.09.2014Il prologo: Ieri, 23 settembre 2014, Filippo Degasperi invia il comunicato riportato qui a fianco alla stampa. Nessun quotidiano lo pubblica. Questa mattina nella cronaca di Trento de L’Adige c’è un articolo, anzi, una polemica che raccoglie e specula forse sul rancore della Consigliera Bottamedi, ora appartenente al Gruppo consiliare Misto.

Di seguito la richiesta di rettifica di Degasperi, indirizzata al direttore della testata Giovanetti:

“Gentile Direttore, mi trovo mio malgrado coinvolto in una polemica in cui non sono entrato e non ho nessuna intenzione di entrare. Ieri ho inviato un comunicato (senza citare nessuno se non l’assessore Olivi) per esprimere la posizione del M5s sul leggendario arrivo di Ikea di cui sentiamo parlare da almeno una decina d’anni. Evidentemente è sfuggito ai suoi redattori dato che non ne trovo traccia sul suo giornale. Mi vedo invece attaccato e accusato su argomenti che non hanno nulla a che vedere con quanto dichiarato dal sottoscritto. Ribadisco che tutte le aziende sono le benvenute in Trentino purché il loro arrivo non dipenda solo dall’interesse alle agevolazioni Pat e ai soldi dei contribuenti trentini. Quanto ai riferimenti personali invito lei e i suoi redattori a verificare le notizie prima di pubblicarle e magari a provvedere alla rettifica una volta che si siano rivelate false. Un saluto Filippo Degasperi”

Related Articles