«Fate partecipare i cittadini»

«Fate partecipare i cittadini»

I candidati M5S dell’area Alto Garda, Oscar Armanini e Michela Ricozzi, commentano le esternazioni degli amministratori locali in merito alla fusione di Apm, Lido ed Amsa e l’unione delle caserme dei Vigili del Fuoco:

“Riteniamo che decisioni riguardanti le società controllate del comune di Arco, le quali perseguono “fini pubblici” e gestiscono “soldi pubblici”, debbano essere prese coinvolgendo la comunità locale. I cittadini devono avere la possibilità di esprimere la loro volontà con strumenti idonei. Gli strumenti di democrazia diretta previsti dallo Statuto comunale di Arco sono poco accessibili e sostanzialmente inutilizzabili.”

“Per quanto riguarda l’unione delle caserme dei Vigili del Fuoco, sottolineiamo come gli amministratori delle passate legislature non hanno avuto il coraggio di aprire un dibattito pubblico sovra comunale e di prendere alcuna decisione in merito. A questo punto devono essere i cittadini a decidere ascoltando tutti i soggetti interessati dell’Alto Garda. I volontari dei VdF prestano un servizio prezioso per la collettività e questo non può essere strumentalizzato da dichiarazioni sommarie e superficiali che non portano a nulla”

Comunicato ripreso da Trentino – L’Adige

sull unione la parola ai cittadiniArmanini Ricozzi

Related Articles