Il M5S chiede una Pista Ciclabile per Campotrentino

Il M5S chiede una Pista Ciclabile per Campotrentino

I consiglieri comunali Maschio, Demattè e Negroni continuano a portare avanti l’impegno del M5S a garantire uguali diritti per tutti i cittadini di Trento. Già prima delle elezioni i portavoce del MoVimento si erano presi a cuore la causa di Campotrentino, quartiere da tempo abbandonato a se stesso cui sono state fino ad ora negate le attenzioni e le cure dedicate dalla politica ad altre aree della città.
In particolare i 3 consiglieri puntano su una riqualificazione ciclo-pedonale di Campotrentino: “Pensiamo che gli impegni dell’amministrazione comunale debbano essere gli stessi sia per il centro che per le periferie. Per questo sosteniamo da tempo uno sviluppo più vivibile e a misura di famiglia per Campotrentino, un quartiere che soffre di un arredo urbano indecoroso ed è ormai a rischio degrado. Come primo passo chiediamo all’amministrazione di essere coerente col suo stesso programma riguardo alle periferie e di completare il percorso ciclo-pedonale del quartiere. Inoltre chiediamo che via Maccani venga dotata di percorsi sicuri e sistemi di rallentamento del traffico automobilistico e sia realizzato un attraversamento ciclo-pedonale che colleghi l’area commerciale di via Brennero al quartiere in modo da renderne più facilmente fruibili i servizi”

Andrea Maschio
Marianna Demattè
Paolo Negroni

Tagged with:

Related Articles