Inceneritore di Mori: il M5S chiede con urgenza l’accesso agli atti dei documenti non pubblicati

Inceneritore di Mori: il M5S chiede con urgenza l’accesso agli atti dei documenti non pubblicati

Mentre i politici e gli amministratori pubblici e privati coinvolti nel progetto dell’inceneritore di Mori si sperticano in continue promesse di massima trasparenza, dialogo e informazione, alle parole non sembrano seguire sempre i fatti. Per questo motivo il M5S interviene per garantire i diritti dei cittadini ad essere correttamente informati e a essere messi in grado di poter formulare le proprie osservazioni.

Ieri il M5S ha depositato un’istanza urgente di accesso agli atti dell’elenco dei soggetti partecipanti e il processo verbale della riunione di martedì 20 gennaio della Conferenza dei servizi provinciali con oggetto il progetto e i documenti aggiuntivi ed i pareri scritti depositati dai soggetti chiamati in causa.

Oltre all’ Assessorato ai lavori pubblici, ambiente, trasporti ed energia, l’istanza si rivolge a tutti gli altri enti e servizi della PAT coinvolti nel processo di valutazione dell’opera.

Istanza di accesso agli atti impianto gassificazione loc. Casotte_conferenza ser. prov._22.01.2015 – DOCUMENTO PDF

Related Articles