Mozione 18/2015: Revoca della nomina a Presidente di Amsa s.r.l.del sig. Renato Veronesi

Mozione 18/2015: Revoca della nomina a Presidente di Amsa s.r.l.del sig. Renato Veronesi

Al Presidente del Consiglio comunale di Arco

On. Mauro Ottobre

Al Sindaco Ing. Alessandro Betta e Giunta

Arco 25/05/2015

MOZIONE

PREMESSO CHE

• In data 16 febbraio 2015 si è riunita la prima Assemblea ordinaria dei Soci di Amsa srl durante la quale il Sindaco di Arco, in rappresentanza del Comune, socio unico della società, ha deliberato di nominare il signor Renato Veronesi Presidente, come attestato dal verbale di Assemblea;
• In data 1 Aprile 2015 l’On. Riccardo Fraccaro ha richiesto il parere dell’Autorità Nazionale Anticorruzione rispetto all’applicabilità della norma sull’inconferibilità, d.lgs 39 del 2013, di tale incarico all’ex Consigliere comunale ed ex Assessore di Arco;

EVIDENZIATO CHE

• I’A.N.AC., tramite il Presidente Raffaele Cantone, in risposta alla segnalazione di Fraccaro, ha sancito la sussistenza della causa di inconferibilità dell’incarico di Presidente, anche in assenza di deleghe gestionali dirette, nei confronti di Veronesi che ha ricoperto, nei due anni precedenti, l’incarico di componente di organi di indirizzo politico, Assessore nella Giunta comunale precedente e Consigliere comunale dal marzo 2014 a gennaio 2015;
• in applicazione della norma sull’inconferibilità, d.lgs n. 39 dell’aprile 2013, dell’incarico di Amministratore in una società di diritto privato controllata interamente dal pubblico, qua l è Amsa, a chi nei due anni precedenti abbia ricoperto incarichi di componente di organi di indirizzo politico, come Renato Veronesi, e come confermato dall’autorevole parere espresso pochi giorni fa dall’A .N.AC., la nomina di Renato Veronesi a Presidente di Amsa, pur in assenza di deleghe gestionali dirette, con un’indennità annua più il gettone, è illegittima e il Sindaco deve provvede re al più presto;

Tutto ciò premesso si impegna il Sindaco, in qualità di Socio unico di Amsa srl,

a revocare la nomina a Presidente del signor Renato Veronesi, procedendo alla riassegnazione dell’incarico ad uno dei componenti del Consiglio di Amministrazione che non rientri nelle cause di incompatibilità previste dal d.lgs 39/2013.

MoVimento 5 Stelle
Giovanni Rullo
Gabriella Santuliana

 

Tagged with:

Related Articles