Mozione del M5S pro Bio distretto della Valle dei Laghi

Mozione del M5S pro Bio distretto della Valle dei Laghi

Questa mattina abbiamo depositato una mozione che impegni la Giunta Provinciale ad appoggiare e sostenere ogni iniziativa che vada nella direzione della costituzione del “Distretto del biologico della Valle dei Laghi” per i seguenti motivi:

– la Valle dei Laghi è vocata all’agricoltura, tanto per la sua posizione, clima e conformazione morfologica, quanto per la quasi assenza di attività produttive industriali;

– le aziende ivi locate sono prevalentemente legate al settore primario;

– nel marzo 2013 si è costituito un Comitato spontaneo per lo sviluppo del biologico in valle dei Laghi;

– il Comitato era composto dalle realtà produttive agricole della Valle dei Laghi ed ha iniziato a ragionare sulle modalità di avvio di un biodistretto in Valle;

– recentemente le aziende agricole di maggiori dimensioni (Cantina Toblino e Consorzio cooperativo del Sarca) hanno ripreso il Tavolo di confronto, chiedendo formalmente al Presidente della Comunità di Valle di interessarsi al Progetto e di coordinarlo;

– la costituzione di un Distretto del biologico in Valle (che comporterebbe una produzione con metodi biologici e/o biodinamici su almeno il 75% del territorio) darebbe impulso alla valorizzazione ambientale e turistica della Valle dei Laghi, con ricadute molto positive sia in termini economici sia in termini di qualità e salubrità del territorio;

– la Valle dei Laghi potrebbe diventare il modello trentino di integrazione tra agricoltura sostenibile e turismo sostenibile.

Siamo sicuri che la Valle dei Laghi sia più compatibile con queste attività che con quelle di cementifici che bruciano il CSS.

Related Articles