Mozione: Istituzione forze dell’ordine a piedi in borghese

Mozione: Istituzione forze dell’ordine a piedi in borghese

Trento, 26 agosto 2015

Egregio Presidente
del Consiglio comunale di Trento
Lucia Coppola
SEDE

PROPOSTA MOZIONE

Oggetto: Istituzione forze dell’ordine a piedi in borghese

 

Premesso:

  • che in data 02 luglio 2011 sono stati presentati i nostri emendamenti alle linee programmatiche della Giunta Comunale;
  • che negli stessi emendamenti al punto 7 si proponeva “programmare ronde serali e notturne in borghese effettuate dalla polizia municipale”;
  • che negli stessi emendamenti al punto 9 si proponeva “programmare la creazione di pattuglie dedicate al controllo delle aree più sensibili di tutta la città, sanzionando e allontanando le persone moleste;
  • che i citati emendamenti non sono stati accettati dalla Giunta Comunale;
  • che nella possibilità della discussione con voto il Consiglio non ha trovato il tempo di analizzare gli stessi emendamenti che sono pertanto saltati senza la possibilità di voto;
  • che come era prevedibile il rifacimento della Piazza Santa Maria Maggiore non ha migliorato la situazione dei comportamenti scorretti di alcuni soggetti che vanno dallo spaccio al vandalismo;
  • che anzi il divieto di transito della viabilità rende la piazza ancora più isolata da un controllo dello stesso cittadino;
  • che anche altre forze politiche sia di maggioranza che di minoranza hanno segnalato la necessità di intervenire con urgenza;
  • che attualmente comportamenti illeciti e scorretti avvengono anche davanti alle forze di polizia in divisa;

 

Tutto ciò premesso il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta:

 

  1. programmare ronde serali e notturne in borghese effettuate dalla polizia municipale;
  2. programmare la creazione di pattuglie dedicate al controllo delle aree più sensibili di tutta la città, sanzionando e allontanando le persone moleste

I sottoscritti consiglieri comunali

Movimento 5 Stelle

Andrea Maschio

Paolo Negroni

Marianna Demattè

Il M5S di Trento propone ronde di vigili in borghese contro spaccio e vandalismi

Tagged with:

Related Articles