No pubblicità al gioco d’azzardo vicino alle scuole!

No pubblicità al gioco d’azzardo vicino alle scuole!

I consiglieri Andrea Maschio, Marianna Dematté e Paolo Negroni del M5S di Trento hanno depositato una proposta di mozione con la quale chiedono interventi decisi nei confronti della pubblicità delle sale da gioco:”Negli ultimi tempi a Trento sono stati affissi numerosi cartelloni pubblicitari che invitano alla pratica del gioco d’azzardo – spiegano i tre consiglieri comunali – a nostro avviso questa non è una pratica accettabile, anche in considerazione del fatto che molti di questi cartelli compaiono nelle vicinanze degli istituti scolastici. Visto che la Provincia di Trento proprio lo scorso 22 luglio ha promulgato una legge con la quale intende limitare la diffusione del gioco d’azzardo e promuovere la prevenzione verso le patologie connesse, riteniamo assolutamente necessario intervenire anche sulla pubblicità relativa, quantomeno impedendo che essa possa essere visibile nei pressi delle scuole. Del resto se ormai tutti i pacchetti di sigarette debbono riportare varie scritte con la quale segnalano la pericolosità del prodotto non si capisce perché anche pratiche come il gioco d’azzardo, capaci di rovinare intere famiglie, possano venire impunemente accostate a stereotipi positivi”.
Sulla questione il consigliere Maschio aggiunge una precisazione a titolo personale:”Ho 3 figli, rispettivamente di 10, 12 e 21 anni, e tutti e tre gravitano attorno al polo scolastico di via Travai, come genitore prima che come rappresentante dei cittadini sono molto preoccupato dalla diffusione di messaggi che invogliano a percorrere una strada pericolosa e conducono solo a sofferenza e dolore per chi li segue”.

Ufficio Stampa
M5S Trentino

Tagged with:

Related Articles