Verbale incontro candidati – 2 luglio 2013

Verbale incontro candidati – 2 luglio 2013

Hotel Adige, 2 luglio 2013 – Il GDL Campagna elettorale (Manuel Sosi, Francesca Guerra, Martino Ferrari, Alvaro Tavernini, Andrea Fogato) e circa 15 candidati si sono riuniti alle 20:30 presso l’Hotel Adige di Mattarello.

Il GDL ha descritto ai candidati gli aspetti su cui si sta lavorando e le attività in programma da concordare. In particolare:

  1. spiegazione della necessità dei nuovi CV (con foto professionali) da inserire nel sito in fase di costruzione. Ciò era stato già spiegato nella mail inviata ai candidati il 1/7/2013;

  2. certificazione lista e scadenza per consegna cv – potremmo pensare di vincolare questo: certificazione delle liste: se non vengono consegnati tutti i documenti in tempo non possiamo certificare il nome. Nell’ipotesi di mancata consegna della documentazione in tempo accettabile si procede al ripescaggio della lista di riserva

  3. costruzione sito M5S Trentino

  4. creazione nuovo gruppo Facebook: tale gruppo deve essere usato solo per l’elaborazione condivisa dei comunicati stampa e vi devono partecipare solo i candidati e il GDL;
    Modalità organizzazione candidati: i candidati decideranno quale strumento per incontrarsi e dialogare nel corso della campagna elettorale

  5. calendario eventi:

    1. si sono raccolte le informazioni riguardo i periodi di ferie dei candidati;

    2. incontri formativi per i candidati: viste le notevoli competenze presenti all’interno del Meetup, si è proposto di fare degli incontri formativi in cui dei candidati o degli esperti esterni terranno delle lezioni in cui spiegheranno determinati argomenti (es. incontro sullo Statuto della PAT, sui trasporti pubblici, sulla storia del Trentino, sulla storia politica trentina recente);

    3. si decide di incontrarsi con una cadenza settimanale e si individua la sera del martedì come giorno preferito da tutti. La sede degli incontri cambierà in modo che non ci siano persone che debbano sempre fare lunghi spostamenti (per la settimana prossima, martedì 9 luglio si è ipotizzato di andare a Balbido);

    4. si decide che si deve procedere con la prenotazione delle sale circoscrizionali nelle varie zone del Trentino (l’Hotel Adige è abbastanza costoso). Nelle prossime settimane saranno necessarie per incontri tra i candidati, dal 20 agosto in poi saranno invece fatte per incontrare il pubblico;

  6. proposta: pubblicizzare anche gli incontri a porte chiuse

  7. proposta:

    1. incontro pubblico di presentazione della lista verso fine agosto

    2. incontro pubblico di presentazione del programma inizio settembre. Tutto ciò per dare doppio risalto mediatico: prima le persone poi il programma.

  8. questione del finanziamento della campagna elettorale:

  9. si sono individuate le seguenti spese: cartelloni, affitto locali, marche da bollo, volantini, benzina camper

  10. il gdl elezioni si informerà per l’occupazione suolo pubblico e per il mandatario elettorale

  11. le entrate deriveranno dai soldi raccolti durante i banchetti, dalle iscrizioni all’Associazione e si è sottolineata la necessità di proporre nuove idee per il fundraising (es. casella informativa sul Meetup). È stata fatta una votazione (12 votanti, 11 a favore, 1 astenuto) nella quale si è deciso che i contributi alla campagna saranno volontari e che la campagna verrà costruita mano a mano sulla base dei soldi a disposizione. È stato inoltre proposto di rendere pubblica sul Meetup ogni settimana una rendicontazione puntuale delle entrate e delle uscite riguardanti la campagna elettorale;

  12. proposta: lanciare concorso di idee per individuare nuovi e creativi modi per raccogliere fondi

  13. proposta: contattari coordinatori campagna elettorale Friuli per chiedere suggerimenti e comparazione di costi e delle risorse utilizzate

  14. programma

    1. i referenti dei GDL devono produrre una descrizione (max. 1 pagina Word) delle analisi e delle proposte del loro GDL entro il 21 luglio;

    2. ci sono nuovi punti su cui stanno lavorando i GDL che devono essere discussi e votati in assemblea;

    3. è stato creato un GDL Programma che dovrà produrre una sintesi del programma da portare in assemblea verso la fine di agosto (Paolo Vergnano, Giorgio Corbani, Filippo Degasperi, Nicola Gottardi).

  15. proposta: convocazione assemblea per

    1. approvare punti programma ancora in sospeso

    2. decidere su istanza di completamento lista attraverso l’inserimento di due donne extra (in alternativa aprire discussione e lanciare sondaggio)

    3. divulgare attività dei candidati e del gdl strategia agli attivisti

  16. altri ed eventuali

cropped-logo1.png

Related Articles