Vitalizi il M5s è pronto a votare in aula la proposta Richetti, ma il PD si mette di traverso

Vitalizi il M5s è pronto a votare in aula la proposta Richetti, ma il PD si mette di traverso


“Il M5S è disposto a fare tutto il possibile purché si a un taglio drastico dei vitalizi per i parlamentari. Vogliamo portare al più presto in Aula la proposta Richetti e confermiamo la nostra disponibilità a votare questa norma. Non altrettanto si può dire del PD, che al contrario rifiuta di abbinare la proposta di Richetti alla nostra e impedisce di portarla in Aula in tempi brevi. A parole si dichiarano contro i vitalizi, poi nei fatti non fanno altro che prendere in giro i cittadini”.

Lo ribadisce in una nota il deputato M5S Riccardo Fraccaro, che aggiunge: “Abbiamo sottoscritto la proposta Richetti, che cancella i vitalizi pregressi e futuri dei parlamentari, e vogliamo che approdi all’esame dell’Aula il 23 maggio. Pur di approvarla entro la fine della legislatura e cancellare questo odioso privilegio siamo disposti ad accantonare la pdl del M5S (a prima firma Lombardi), lasciando a Richetti anche il ruolo di relatore. Noi siamo stati chiarissimi, ora il PD faccia altrettanto e dica chiaramente se vuole oppure no portare in Aula la sua proposta di legge, senza aspettare settembre, quando scatterà il vitalizio. Vogliamo che i parlamentari abbiano lo stesso trattamento pensionistico che hanno i cittadini, perché è vergognoso e indegno che la legge Fornero sia valida per tutti tranne che per coloro che l’hanno proposta e votata in Parlamento”.

Riccardo Fraccaro
Deputato della Repubblica Italiana MoVimento 5 Stelle

Related Articles