Proposta delle minoranze per regolarizzare accordi pre elettorali candidati – associazioni

Proposta delle minoranze per regolarizzare accordi pre elettorali candidati – associazioni


I Consiglieri Provinciali di minoranza Bezzi, Degasperi e Fugatti prendono posizione a seguito degli ultimi sviluppi sul caso dell’accordo pre-elettorale fra un candidato ed una associazione locale e lo fanno lanciando una proposta di disegno di legge provinciale depositata proprio oggi: «Se quanto avvenuto per l’accordo fra un Consigliere Provinciale ed una associazione locale in occasione delle ultime elezioni non costituisce reato secondo la Legge, ma come dice il Procuratore Generale mette in atto un’operazione che appare più il frutto di una grossolana ingenuità e di un malinteso senso di quelle che sono le regole della buona politica allora riteniamo serva introdurre nella normativa una fattispecie che metta nero su bianco la possibilità di siglare accordi pre-elettorali con i quali ci si impegna a versare denaro ad associazioni le quali a loro volta si impegneranno a sostenere col loro voto i contraenti l’accordo. Si tratta di una scelta necessaria a garantire la massima trasparenza degli impegni presi dai candidati con le organizzazioni che garantiscono loro sostegno.
Alla sensibilità e all’onestà dei colleghi Consiglieri valutare se questa possa essere una strada percorribile»

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

Cons. prov. Giacomo Bezzi
Gruppo consiliare Forza Italia

Cons. prov. Maurizio Fugatti
Gruppo consiliare Lega Nord


Disegno di legge

Inserimento dell’articolo 9 bis nella legge elettorale provinciale 2003

Art. 1

Inserimento dell’articolo 9 bis nella legge provinciale 5 marzo 2003 n. 2 (legge elettorale provinciale 2003)

  1. Dopo l’articolo 9 della legge elettorale provinciale 2003 è inserito il seguente:

Art. 9 bis

Accordi elettorali

  1. In occasione del rinnovo del Consiglio provinciale di Trento, nel caso in cui i candidati decidano di farsi carico di rappresentare le istanze di federazioni e associazioni si impegnano in caso di elezione, a versare a titolo di contributo volontario l’importo determinato tra le parti. In cambio le federazioni e associazioni si impegnano a dare pieno sostegno tramite il voto ai candidati.
  2. Tali accordi devono essere depositati congiuntamente al programma del candidato Presidente

Related Articles