Fraccaro (M5s) in Giappone porta i vini del Trentino: Groppello di Revo’ e la varietà resistente Johanniter

Fraccaro (M5s) in Giappone porta i vini del Trentino: Groppello di Revo’ e la varietà resistente Johanniter


«Durante questa intensa visita in Giappone ho avuto anche modo di parlare della nostra regione, della sua tradizione secolare di autogoverno e della tenacia laboriosa della gente che la popola. Ho voluto omaggiare il senatore Taro Yamada, uno dei più noti parlamentari del Giappone, con un volume fotografico sulle Dolomiti, mentre all’ex ministro giapponese dell’agricoltura Masahiko Yamada ho regalato uno dei prodotti-simbolo del Trentino-Alto Adige e della sua tradizione agricola: il vino. Ho spiegato ai giapponesi che il Trentino-Alto Adige, oltre ad essere terra adottiva di grandi vini internazionali conosciuti ed esportati in tutto il mondo, è anche la culla di vini autoctoni, a torto troppo spesso dimenticati ma che di questo territorio rappresentano l’espressione più autentica, e di particolari varietà derivanti da incroci resistenti all’attacco di funghi e altri patogeni, che non necessitano di trattamento con prodotti chimici di sintesi, rendendone quindi sostenibile la produzione». Lo dichiara in una nota il deputato M5S Riccardo Fraccaro, che in questi giorni è in Giappone per una visita istituzionale, invitato dall’ex ministro Masahiko Yamada a spiegare l’esperienza con il M5S e gli strumenti per dare più potere ai cittadini attraverso la democrazia diretta.

«Ho scelto – scrive Fraccaro – di portare in Giappone un vino autoctono come il Groppello di Revò, vino simbolo della Val di Non e dalle origini antiche, perché per guardare al futuro dobbiamo avere le radici ben salde nella tradizione vinicola della nostra terra; e un vino da uve resistenti, come il Johanniter, simbolo di innovazione e di un’agricoltura sempre più sostenibile e diversificata. Aspetto, quest’ultimo, su cui investire sempre più risorse, accanto alle produzioni già consolidate che trainano la nostra economia agricola. Resistenza e biodiversità: parole chiave per guardare a un futuro e a una produzione qualitativamente sempre migliore, ma anche rispettosa di ambiente e salute, dell’uomo e del territorio».

(Da sinistra: l’ex ministro giapponese all’agricoltura Masahiko Yamada, il senatore Taro Yamada e Riccardo Fraccaro)

Riccardo Fraccaro
Deputato della Repubblica Italiana MoVimento 5 Stelle

Related Articles