Centrale unica per le emergenze e fake news

Centrale unica per le emergenze e fake news


A fine maggio 2017 la Centrale Unica per le emergenze che, secondo la Provincia sarebbe dovuta partire nel 2013, non è ancora attiva. Scopriamo anche che la Centrale che avrebbe dovuto (sempre secondo la Provincia) integrare 115 e 118 (e per questo era stata definita “unica”) in realtà si è semplicemente aggiunta alle due già esistenti restandone però ben separata.

Dal 2012 ad oggi una sequenza di informazioni (vedi foto allegata) rilanciate dall’Ufficio stampa della Provincia e successivamente smentite dai fatti.

Qualche tempo fa un allagamento del nuovo “gioiellino” in cui pare si demoliscano e poi si ricostruiscano pareti e corridoi.

Molte domande (incluse quelle relative a costi e responsabilità dei ritardi abissali) che sono state condensate nell’allegata interrogazione.

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da:
quotidiano corriere del trentino barrato quotidiano trentino barrato

quotidiano adige barrato

Interrogazione Degasperi su centrale Unica Emergenze PAT

Related Articles