Manu Chao: il concerto venga spostato allo stadio Quercia

Manu Chao: il concerto venga spostato allo stadio Quercia

Il concerto di Manu Chao previsto per il prossimo 10 agosto a Rovereto merita di poter essere organizzato e vissuto nel migliore dei modi dalla città, garantendo al contempo la sicurezza degli spettatori. Per questo il M5S chiede che di spostare la sede dell’evento nello Stadio Quercia in modo da potersi adeguare alle normative anti Covid estendendo la partecipazione a tutte le persone che hanno acquistato il biglietto on-line e che altrimenti rischierebbero di restare beffate, senza contare il potenziale indotto per la città di Rovereto e, non meno importante, garantire un momento di svago e spensieratezza, quanto mai necessario dopo le plumbee giornate del Covid.

Come noto i biglietti per il concerto di Manu Chao a Rovereto sono andati esauriti in 5 minuti. Il numero di posti previsto per il concerto sotto la Campana dei Caduti era di 500 ma il sistema di prenotazione ne ha erogati 1000. In questo modo la metà di coloro che avevano ottenuto il biglietto si sono trovati con niente in mano per colpa di un errore non loro. Il numero di 1000 partecipanti a concerti all’aperto è però quello massimo previsto dalla normativa anti Covid. Di conseguenza se solo volessero le autorità cittadine roveretane avrebbero una soluzione semplicissima a portata di mano per risolvere la situazione garantendo a tutti coloro che avevano acquistato il biglietto di poter accedere al concerto: spostare l’evento dalla Campana dei Caduti allo Stadio Quercia dove sarebbe facile garantire distanziamento e accesso alle 1000 persone che hanno ottenuto il biglietto, risolvendo in maniera intelligente e positiva il disguido producendo anche un ottimo risultato per l’economia di Rovereto.

 

MoVimento 5 Stelle Trentino

 

 


Alex Marini
Portavoce
Consigliere del MoVimento 5 Stelle in Provincia di Trento
M5S TrentinoComunicati Stampamovimento5stelle@consiglio.provincia.tn.itPagina PubblicaCurriculum