Richiesta di Consiglio Provinciale Straordinario per far riaprire il Punto Nascite di Arco

Richiesta di Consiglio Provinciale Straordinario per far riaprire il Punto Nascite di Arco


«Alla luce della disponibilità espressa ieri dall’assessore Zeni agli organi di stampa per presentare domanda di deroga rispetto alla chiusura del punto nascite di Arco procederemo quanto prima con la richiesta di convocazione di un Consiglio Provinciale straordinario che tratti della mozione già depositata da tutte le minoranze.

Le firme dei Consiglieri Bezzi, Borga, Bottamedi, Cia, Civettini, Degasperi, Fasanelli, Fugatti, Giovanazzi necessarie a convocare un Consiglio straordinario erano pronte da tempo, tenute ferme per senso di responsabilità in attesa di evoluzioni politiche sulla delicata questione. Prendendo atto delle parole di Zeni, riteniamo i tempi siano maturi per rompere gli indugi. Anche la nuova richiesta di deroga è già pronta e tiene conto di quanto rivelato dal Ministro Lorenzin e degli ultimi sviluppi in merito alle comunicazioni passate dalla PAT al Ministero.

In coerenza con quanto affermato non abbiamo dubbi che Zeni e la maggioranza che lo sostiene voteranno compatti con le minoranze la proposta, dando così all’assessore un mandato politico forte per andare a Roma a chiedere la riapertura del punto nascite di Arco».

I Consiglieri Provinciali
Bezzi, Borga, Bottamedi, Cia, Civettini, DegasperiFasanelli, Fugatti, Giovanazzi

Related Articles