Riva del Garda on Ice?

Riva del Garda on Ice?


I consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle Flavio Prada e Andrea Matteotti hanno presentato un’interpellanza al Sindaco per sapere come mai a più di 48 ore dalla lieve nevicata di giovedì notte ci siano ancora numerosi marciapiedi dove non sono passati gli automezzi sgombraneve e dove invece sono presenti pericolose lastre di ghiaccio che mettono a rischio l’incolumità delle persone soprattutto quelle più deboli ed anziane.

Certo ha dell’incredibile che una “nevicata” di soli 3 – 4 cm possa mettere in crisi l’amministrazione comunale tanto più che l’evento meteorologico era stato ampiamente previsto e preannunciato.

Ieri sono pervenute numerose lamentele da parte di cittadini a cui ha fatto seguito anche un riscontro oggettivo dal quale si è potuto constatare che buona parte dei marciapiedi della città sono impraticabili perché tutt’ora pieni di neve o con la chiara presenza di insidiose lastre di ghiaccio.

Purtroppo il disservizio coinvolge numerose strade di cui riportiamo un elenco parziale sicuramente non esaustivo: Trento, largo G.Marconi, Canella, Prati, Pilati, piazza Costituzione, S.Francesco, Lutti, Tigli, Oleandri, Baltera, Misone, Ginestre, Primo maggio, Deledda, Maria Teresa d’Austria, Martini, galleria Mimosa, G.Segantini, Don Bosco, Zara, Zandonai, Maso Belli, Masetto, Cattoni, Pernici.

Sulle ciclabili comunali poi la situazione è forse peggiore perché le stesse sono state “pulite” solo a “macchia di leopardo” cioè unicamente in alcuni tratti e quindi senza garantire la continuità e la sicurezza dei percorsi (per esempio le ciclabili lungo il torrente Varone, via Zandonai – via Maso Belli, ecc. ).

Sicuramente tutto questo non è nemmeno un bel biglietto da visita per la nostra città che in questi giorni ospita numerosi operatori commerciali a seguito della 87a Expo Riva Schuh.

Pertanto i consiglieri del MoVimento 5 Stelle hanno interpellato il sindaco con riguardo ai motivi  ed ai costi di questa sconcertante ed indecorosa disorganizzazione che risulta pure pericolosa ed inefficiente perché, in presenza di un’esigua nevicata, non riesce a garantire una seppur minima percorribilità dei marciapiedi e mette quindi a rischio l’incolumità dei cittadini e degli ospiti di Riva del Garda.

Infine è stato richiesto quali siano gli interventi correttivi che l’Amministrazione comunale intende attuare per dare immediata riorganizzazione del servizio sgombero neve al fine di evitare che in futuro si verifichino analoghe altre gravi situazioni.

Consiglieri MoVimento 5 Stelle Riva del Garda
Flavio Antonio Prada
Andrea Matteotti

Related Articles