Trainotti interroga il sindaco di Ala sugli argomenti fuori sacco della C.E.C.

Trainotti interroga il sindaco di Ala sugli argomenti fuori sacco della C.E.C.


Presidente del Consiglio
Sindaco
Segretario

 

Oggetto: seduta della Commissione edilizia del 26/10/2017 . Interrogazione a risposta scritta.

Ill.mo Sindaco.

In data 26.10.2017 si è svolta la seduta in oggetto, indetta dal Presidente Gatti Stefano, con convocazione di data 20/10/2017 di tutti i componenti della Commissione come da pubblicazione apparsa su sito internet comunale, in ossequio all’art.22 comma 6 del Regolamento edilizio alense.

Gli argomenti da trattare indicati nella convocazione erano 4 (quattro) contrassegnati dai numeri 1,2,3,4.

Alla seduta partecipavano 4 membri su 7 (risultando 3 membri assenti) ed in conformità all’art. 22 comma 7 del Regolamento edilizio comunale presenziava un cittadino alense.

Dal verbale della Commissione edilizia comunale della seduta del 26/10/2017 risultavano trattati 7 (sette) argomenti, in difformità da quanto indicato nella convocazione apparsa sul sito internet comunale ed all’albo pretorio.

Ciò significa che tre argomenti sono stati trattati “fuori sacco” all’insaputa della comunità alense, in contrasto coi dettami del Regolamento edilizio comunale, impedendo l’informazione.

All’inizio seduta il Presidente della C.E.C. comunicava ufficialmente ai Commissari ed ai funzionari dell’Ufficio Tecnico comunale, incaricati dell’istruzione delle pratiche, le doglianze dello scrivente sul mancato rispetto del Regolamento edilizio, della trasparenza e delle doverose informazioni ai cittadini. Un comportamento amministrativo che, a giudizio dello scrivente, pare approfittare della mancanza di corretti controlli tanto da diventare insofferente verso chi cerca il rispetto della legge, dei cittadini e del buonsenso.

Un operato non pienamente rispettoso delle normative vigenti che se Lei ritiene dover essere espletato in tale modo, scaricando però ogni responsabilità su terzi, richiederebbe di adeguarsi alle Sue opinioni che e’ cosa ben diversa dall’adeguarsi alle disposizioni del Regolamento edilizio.

Ciò premesso,

Lo scrivente interroga la S.V. per conoscere se i fatti descritti in narrazione sono effettivamente avvenuti nella seduta in oggetto.

Distinti ossequi.

Ala 18/11/2017

Consigliere M5S Comune di Ala
Angelo Trainotti

Related Articles