Agenzia regionale della Giustizia: Il Movimento 5 Stelle Trentino Alto-Adige/Südtirol impone correttivi alla maggioranza!

L'odierna giornata di consiglio regionale si è conclusa con un accordo di compromesso fra il M5S e la giunta in merito all'agenzia regionale della Giustizia. Con un emendamento a prima…

Continua a leggere Agenzia regionale della Giustizia: Il Movimento 5 Stelle Trentino Alto-Adige/Südtirol impone correttivi alla maggioranza!

All’unisono i due portavoce M5S Marini e Nicolini dicono: l’agenzia regionale della Giustizia, va garantita l’indipendenza della magistratura dalla politica!

Il M5S sta cercando di portare la maggioranza Svp-Lega a mostrare un minimo di ragionevolezza rispetto all’istituzione dell’Agenzia regionale della Giustizia per la quale la giunta regionale chiede una cambiale…

Continua a leggere All’unisono i due portavoce M5S Marini e Nicolini dicono: l’agenzia regionale della Giustizia, va garantita l’indipendenza della magistratura dalla politica!

Aumento dei vitalizi: Grazie al Movimento 5 Stelle Trentino Alto-Adige/Südtirol non ci saranno!

Il M5S del Trentino Alto-Adige/Südtirol esprime grande soddisfazione per la decisione del consigliere regionale Josef Noggler di ritirare l'emendamento, da lui inserito di soppiatto nella Legge Regionale di Stabilità, col…

Continua a leggere Aumento dei vitalizi: Grazie al Movimento 5 Stelle Trentino Alto-Adige/Südtirol non ci saranno!

Marini (M5S) risponde al Presidente Paccher in merito alle dichiarazioni del sottosegretario Fraccaro.

In riferimento un recente comunicato diffuso dal presidente del Consiglio regionale del Trentino-Alto Adige/Südtirol Roberto Paccher, si rende necessario precisare che il sottosegretario Riccardo Fraccaro non ha mai in alcun…

Continua a leggere Marini (M5S) risponde al Presidente Paccher in merito alle dichiarazioni del sottosegretario Fraccaro.

Agenzia regionale della Giustizia: Il Consiglio regionale deve essere coinvolto!

Trasparenza e democrazia delle istituzioni non sembrano essere temi all'ordine del giorno dell'agenda politica provinciale e regionale. Anzi, la discussione che li riguarda causa non pochi mal di pancia a…

Continua a leggere Agenzia regionale della Giustizia: Il Consiglio regionale deve essere coinvolto!

Protocolli di legalità nelle opere pubbliche: il M5S propone e il Consiglio approva!

Il Consiglio provinciale ha approvato oggi un Ordine del Giorno del M5S che porterà il Trentino a dotarsi finalmente di protocolli di legalità vincolanti per le ditte aggiudicatarie di lavori…

Continua a leggere Protocolli di legalità nelle opere pubbliche: il M5S propone e il Consiglio approva!

Sanità. Emergenza Covid-19: La maggioranza respinge la proposta di convocare la Commissione alle politiche in materia di salute per un confronto tra tra tutti i gruppi consiliari e i rappresentanti degli ordini professionali.

Lunedì 9 novembre si è svolta in via telematica la seduta di Consiglio che avrebbe dovuto aver luogo in presenza la settimana precedente. All'ordine del giorno, oltre che una serie…

Continua a leggere Sanità. Emergenza Covid-19: La maggioranza respinge la proposta di convocare la Commissione alle politiche in materia di salute per un confronto tra tra tutti i gruppi consiliari e i rappresentanti degli ordini professionali.

Malavita: L’indagine partita da Trento e arrivata a Roma sui rapporti n’drangheta e politica.

È di oggi la notizia di stampa riguardante le ampie conseguenze che l’inchiesta sulla n’drangheta in Trentino sta avendo a livello nazionale. A tal proposito questo il commento del Consigliere…

Continua a leggere Malavita: L’indagine partita da Trento e arrivata a Roma sui rapporti n’drangheta e politica.

Trasparenza, accesso agli atti: un fondamentale diritto per i cittadini.

Cigliegina sulla torta a certificare la lotta senza quartiere portata avanti dalla maggioranza provinciale contro la tutela dei cittadini la bocciatura dell’ennesimo Ordine del Giorno che si proponeva di venire…

Continua a leggere Trasparenza, accesso agli atti: un fondamentale diritto per i cittadini.