Unanimità del Consiglio per la mozione del M5S che impegna la Giunta a stabilizzare gli insegnanti della FPT

Unanimità del Consiglio per la mozione del M5S che impegna la Giunta a stabilizzare gli insegnanti della FPT

Questa mattina è stata votata all’unanimità del Consiglio provinciale con 27 voti favorevoli la mozione del M5S per la stabilizzazione degli insegnanti della formazione professionale trentina.
Degasperi, supportato da tutte le minoranze, è riuscito a trovare un’intesa che impegna la Giunta a:

1) revisionare i criteri di assegnazione dell’organico con l’obiettivo anche di rendere maggiormente stabile la dotazione oggi assegnata come aggiuntiva;

2) a predisporre una proposta che, salvaguardando nel limite del possibile le professionalità già impegnate nei due istituti di formazione professionale provinciale, permetta di avviare delle procedure di selezione e quindi ridurre il precariato.

 

Va ricordato, però, che questo positivo risultato bilancia la delusione della bocciatura di un’altra mozione, a prima firma del M5S e controfirmata anche dalle minoranze, discussa nella seduta di martedì circa la valorizzazione dell’abilitazione conseguita dagli insegnanti con percorsi TFA e PAS e degli anni di servizio prestati.

Related Articles