Degasperi presenta disegno di legge per rafforzare la prevenzione veterinaria

Degasperi presenta disegno di legge per rafforzare la prevenzione veterinaria


«Durante la discussione della finanziaria provinciale ho chiesto ed ottenuto fossero stralciate le norme riguardanti la materia veterinaria. A mio avviso il tema era vasto, complesso e quindi meritevole di approfondimenti. Solo il percorso ordinario in commissione, in cui si lascia spazio al confronto e alle audizioni delle parti coinvolte può garantire l’attenzione che il tema specifico e il comparto zootecnico meritano. Stralciati gli articoli grazie all’accordo con la maggioranza l’impegno da parte del M5S è stato quello di presentare la sua proposta.

Ho provveduto a tener fede a quanto promesso depositando un disegno di legge (n. 184/XV di iniziativa consiliare) per l’istituzione di una rete di sorveglianza epidemiologica veterinaria e assicurare a questo settore adeguati livelli essenziali di assistenza (L.E.A.), oltre all’assistenza zooiatrica. Perno centrale della proposta di legge è il rafforzamento della figura del veterinario aziendale. Inoltre si rendono trasparenti i rapporti fra pubblico e privato qualora si renda necessario ricorrere a veterinari libero professionisti per contrastare efficacemente la diffusione di malattie infettive fra gli animali. Il disegno di legge comunque prevede anche meccanismi per garantire gli operatori del settore zootecnico e facilitare il ricorso al veterinario aziendale».

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

Relazione illustrativa DDL n. 184/XV

Testo del DDL n. 184/XV

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da:
quotidiano corriere del trentino barrato

quotidiano adige barrato

Related Articles