Interrogazione orale: Ripristino condizioni di sicurezza presso accampamento nomadi in via Roncafort

Interrogazione orale: Ripristino condizioni di sicurezza presso accampamento nomadi in via Roncafort

Trento, 27 settembre 2015

Alla cortese attenzione della
Presidente del Consiglio comunale
Lucia Coppola
SEDE


Interrogazione a risposta orale presentata da Andrea Maschio consigliere comunale Movimento 5 Stelle Trento

Oggetto: via Roncafort

     Visto:

  • che da ormai più di un anno persiste la sosta di un accampamento nomade in fondo a Via Roncafort in prossimità della piccola rotatoria atta a permettere agli autobus di fare inversione;
  • che le persone che abitano tale accampamento si allacciano alla corrente elettrica per ricaricare le batterie;
  • che come già segnalato se tale comportamento fosse effettuato dei turisti sarebbe immediatamente sanzionato;
  • lo stato di degrado in cui versa l’area stessa;

al fine di avviare un dibattito in merito a tale situazione per poter giungere in tempi rapidi ad una soluzione si interrogano il Sindaco e la Giunta per sapere:

  1. se siano a conoscenza di tale situazione;
  2. in caso affermativo se l’accampamento sia stato autorizzato;
  3. in caso contrario se non si ritenga corretto intervenire sia per fermare il furto di energia elettrica sia per evitare che in quel degrado si protragga una situazione igienica che può portare problemi sanitari sia agli abitanti dell’accampamento che alle vicine abitazioni cittadine.

In attesa di risposta scritta, porgiamo i cordiali saluti.

Consigliere comunali M5S
Andrea Maschio

Related Articles