Il quarto Restitution day del portavoce Filippo Degasperi

Il quarto Restitution day del portavoce Filippo Degasperi


Dopo il terzo, ecco il quarto Restitution Day del portavoce Filippo Degasperi.

Il periodo di riferimento contempla i mesi di settembre, ottobre e novembre del 2014.

La diaria disponibile per i 3 mesi è di 2100,00€ e copre il totale delle spese sostenute pari a

2097,72€ formato dalle seguenti voci:
– 726,50€ spese per pasti
– 365,05€ spese per cellulare
– 334,35€ spese per stampe
– 300,00€ spese rimborso contributo unificato SEPA
– 371,82€ spese varie (toner e poco altro).

Alcune spese come quella per la difesa dell’avvocato per la questione vitalizi verranno diluite nei prossimi rendiconti per non impattare troppo sulle spese di un singolo trimestre.

Il netto in busta paga dei 3 mesi è pari a 18.474,24 nei quali è compresa la diaria e il rimborso diretto del Consiglio per altre spese sostenute per le attività di incarico (autostrada, rimborsi chilometrici, pernottamento) che per il periodo sono di 1.992,24€.

Rimborsate le spese anticipate, l’ammontare percepito dal consigliere che eccede 9.288,00€ (stipendio stabilito dal M5S del portavoce per 3 mesi) viene restituito.

Come è noto, l’assessore Olivi ha respinto inspiegabilmente la mozione del M5S di versare al fondo per il microcredito delle piccole imprese trentine gestito da Confidi.

Sono quindi 5.094,00€ i soldi versati al fondo nazionale per il microcredito alle imprese per il Quarto Restitution Day in Trentino.

Con questo bonifico ammonta a 20.254,75€ il totale del denaro restituito dal consigliere Filippo Degasperi autoriducendosi lo stipendio e rispettando così gli impegni presi.

Non va dimenticata anche la rinuncia da parte del nostro portavoce provinciale dell’indennità da questore pari a 510,00€ mensili che dall’inizio del mandato ammonta ormai a 6.120,00€.

Va riconosciuto sicuramente grande merito a chi tiene fede alla parola data e restituisce alla collettività con trasparenza ed onestà ciò che non è necessariamente dovuto alla politica.Quarto-restitution-bonifico-restituzione-Degasperi-20150122

Related Articles