Area Roncafort di nuovo occupata illegalmente

Area Roncafort di nuovo occupata illegalmente


Come è noto in questo anno e mezzo di mandato ci siamo spesi in vari modi per richiedere la sistemazione dell’area che era abusivamente occupata da un campo nomadi con un conseguente degrado di tutta l’area da un punto di vista prettamente igienico. A seguito delle nostre richieste finalmente sono stati presi i provvedimenti richiesti per la pulizia e l’impedimento di accesso di mezzi non autorizzati. In data 24 ottobre 2016 venivamo tuttavia informati da alcuni cittadini che l’area di stava ripopolando di senzatetto che ivi stavano costruendo casette in legno, sembra peraltro anche a seguito dello sgombero dell’area Sloi. Abbiamo informato immediatamente il Sindaco del problema verificando che già il giorno successivo è stato fatto un sopralluogo della Polizia Locale in borghese che ci ha assicurato provvedimenti a breve. In data 05 novembre 2016 ci viene trasmessa la fotografia che si allega e che evidenzia il proseguire dello stanziamento abusivo e che, come è ovvio vista l’assenza di servizi igienici e pubblici, porterà in modo del tutto evidente al peggioramento dell’igiene del luogo a scapito dei cittadini ivi residenti. (quelli per capirci che pagano per i servizi).

Chiediamo pertanto con estrema urgenza al Sindaco quali siano i provvedimenti urgenti che si stanno mettendo in atto per risolvere il problema tramite un domanda di attualità sottolineando che il nostro monitoraggio nelle aree di cui ci siamo occupati continua sempre e comunque e ci aspettiamo che questo valga anche per l’amministrazione.

I consiglieri Comunali M5S Trento
Andrea Maschio

Marco Santini
Paolo Negroni

img-20161105-wa0000

Related Articles