«La difesa alle PMI si fa coi fatti, non con le parole»

«La difesa alle PMI si fa coi fatti, non con le parole»

Trento, 9 agosto 2013 – Le dichiarazioni del candidato presidente M5S Filippo Degasperi a seguito della notizia riportata sul giornale L’Adige venerdì 9 agosto:

“Apprendiamo dai giornali che ieri il Movimento 5 Stelle del Trentino ha partecipato come soggetto non gradito ad un incontro riservato alle “forze di governo” da Rete Imprese Italia. Non ce ne eravamo resi conto.”

“Innanzitutto perché di rappresentanti di chi con tutta probabilità reggerà la nostra provincia per i prossimi 5 anni non s’è vista nemmeno l’ombra, fatta salva una fugace apparizione (3 minuti netti ad interventi ormai terminati) del leader consacrato del Centrosinistra-autonomista. Non ce ne eravamo accorti soprattutto perché le parole degli organizzatori ricalcavano esattamente i punti della piattaforma che il Movimento 5 Stelle Trentino ha da tempo predisposto per rispondere sul campo alle istanze che il mondo della piccola impresa rivolge da tempo, inascoltato, ai palazzi della politica.”

“Troviamo comprensibile che, da parte di chi proviene da una pluridecennale esperienza di lucrosa collaborazione con chi ha governato la Provincia Autonoma di Trento, si indichi il Movimento 5 Stelle come soggetto con cui è inutile interagire.”

“Troviamo meno comprensibile che gli stessi personaggi solo dopo la partenza di chi ha retto con pugno di ferro le sorti e i cordoni della borsa della nostra provincia, si accorgano di aver attraversato la stagione del Dellaismo e, dopo averne tessuto le lodi per vent’anni, si stupiscono del deserto lasciato dalla politica del Principe. Questo però non ci scoraggia.”

“Abbiamo conosciuto e incontrato imprenditori di successo, quelli che non hanno bisogno dei capitali o delle commesse della Provincia Autonoma per dare lavoro e far funzionare le aziende. Con loro abbiamo elaborato il programma e siamo sicuri che la serietà del nostro e del loro impegno sarà premiata da chi i problemi li vive quotidianamente e, tra strilloni e ciarlatani, saprà riconoscere chi ha dimostrato con i fatti la vicinanza al mondo della piccola impresa.”

Servizio su Trentino TV – 10 agosto 2013 ore 13:00

Comunicato ripreso da TrentinoLibero.it

Related Articles