La spending review provinciale non tocca i corsi per i dipendenti «stressati»

La spending review provinciale non tocca i corsi per i dipendenti «stressati»

Si è sentito spesso ripetere che le risorse sono diminuite e il trend proseguirà anche nel prossimo futuro. Si richiedono sacrifici ai cittadini in un momento nel quale la disoccupazione è ai massimi storici e vengono rivisti tutti i servizi essenziali. Ciononostante, in base alle segnalazioni pervenute, sembrano esistere settori indenni da preoccupazioni.
Risulta che la Comunità della Valle di Non abbia recentemente organizzato per i dipendenti un corso di formazione dal titolo “KO allo stress”. Sono molte le perplessità che sorgono spontanee nel leggere alcuni contenuti previsti dal citato intervento, così come ripresi dalla locandina distribuita ai dipendenti. Il docente incaricato del corso, dalle informazioni reperibili in rete, sembra essere noto anche per lo “Yoga della risata”.
Per questi motivi ieri il M5S ha depositato un’interrogazione per chiedere nei dettagli le ragioni, le giustificazioni, le autorizzazioni e i risultati di questi corsi pagati dai contribuenti trentini. Inoltre s’interroga la Giunta per conoscere che tipo di stress affligge quei dipendenti e quali ne siano le cause.interrogazione-KO-stressyoga-della-risata

Related Articles