Passa la mozione del Biodistretto della Valle dei Laghi

You are currently viewing Passa la mozione del Biodistretto della Valle dei Laghi

PARTE IL DISTRETTO DEL BIOLOGICO IN VALLE DEI LAGHI

Oggi è una giornata storica per il Trentino. Il Consiglio ha votato a maggioranza la mozione del Movimento 5 Stelle che impegna la Giunta a sostenere le iniziative pubbliche e private che andranno nella direzione della costituzione del Distretto del Biologico nella Valle dei Laghi.
La Valle dei Laghi diventerà dunque pioniera di un nuovo modello di produzione e consumo, un modello economico di filiera corta che porterà grandi vantaggi all’imprenditoria locale, all’occupazione, allo sviluppo del turismo sostenibile, alla qualità dell’ambiente e alla salubrità del suolo e dell’aria.Il Biodistretto è un sistema economico integrato che non si limita alla produzione agricola con metodo biologico, ma coinvolge tutti i soggetti pubblici e privati della catena produttiva. Dunque: Comuni e Comunità di Valle, negozi, ristoranti, aziende, mense scolastiche, cooperative sociali, consumatori. La filiera corta favorirà l’economia locale. La Valle dei Laghi si è prestata a questo importantissimo progetto grazie alla sua vocazione agricola (determinata dal clima, dalla posizione e dalla conformazione morfologica), ma anche grazie alla sua vocazione al biologico, certificata e confermata dal percorso avviato già un anno e mezzo fa dal Comitato spontaneo per il biodistretto, a testimonianza della volontà degli stessi produttori agricoli locali al raggiungimento di un obiettivo prezioso, unico in Trentino. E speriamo non ultimo.