Lucin: «Questo è il nostro territorio, la nostra comunità»

Lucin: «Questo è il nostro territorio, la nostra comunità»

La rappresentante del Movimento 5 Stelle Cinzia Lucin (49 anni libera professionista residente a Ceniga, e fondatrice dell’associazione Crescendo – Saperi alternativi) si dice pronta a fare un passo avanti per garantire la tutela e gli interventi concreti per la comunità di Dro, dove si presenta come candidata sindaco.

Lucin guida una squadra formata da 4 donne e 10 uomini tra cui anche il coordinatore degli attivisti droati Alvaro Tavernini, l’artista Enrico Tavernini e l’allenatore di calcio Claudio Ischia.

La candidata sindaco precisa: “Non siamo politici di professione, non lo facciamo per sederci su una poltrona, ma siamo semplici cittadini che portano nelle istituzioni le istanze della gente con lo scopo di dare un futuro vivibile alle nuove generazioni.

Tra le priorità del programma la tutela dell’ambiente, la qualità della vita, la ricerca di strutture adeguate agli abitanti di Dro, creando un luogo adatto per l’intera collettività.
Un nostro punto cardine è la democrazia diretta perché solo chi vive quotidianamente il proprio territorio, conosce a fondo le sue dinamiche, e può indicare le soluzioni più consone. L’esperienza insegna che quando il popolo viene chiamato a scegliere su questioni importanti, privilegia sempre il bene comune della collettività, unico ente veramente legittimato a decidere per se stesso.
Questo è il nostro territorio, la nostra comunità!”

I candidati consiglieri sono (in ordine alfabetico):
Angelini Giulio
Cavedon Bruna
Colò Lorenza
Faitelli Thomas
Fontanella Salvatore
Ischia Claudio
Matteotti Manuel
Matteotti Roberto
Matteotti Valentina
Prandini Paolo
Rosà Monica
Tavernini Alvaro
Tavernini Enrico
Tonelli Filippo

Related Articles