Consiglio regionale, Covid-19: il M5S propone il voto per corrispondenza, la raccolta firme elettronica e l’ampliamento dei soggetti autenticatori delle firme.

Nel novembre scorso l’Italia è stata sanzionata con decisione del Comitato dei Diritti Umani dell'ONU per la violazione del Patto Internazionale dei Diritti Civili e Politici. Si tratta, detto per…

Continua a leggereConsiglio regionale, Covid-19: il M5S propone il voto per corrispondenza, la raccolta firme elettronica e l’ampliamento dei soggetti autenticatori delle firme.

Ricostruzione post covid-19: Le priorità

In questo momento tutto il sistema economico/sociale del Paese è in sofferenza e di conseguenza lo è anche quello del Trentino. Tantissime persone hanno perso il lavoro e allo stesso…

Continua a leggereRicostruzione post covid-19: Le priorità

M5S trentino, Marini (M5S): Le nostre soluzioni per uscire dalla crisi senza prestare il fianco alla criminalità.

Sabato in Consiglio provinciale sarà discusso il disegno di legge che dovrà servire ad aiutare il Trentino a far fronte alla crisi sanitaria ed economica causata dal Covid-19. In questa…

Continua a leggereM5S trentino, Marini (M5S): Le nostre soluzioni per uscire dalla crisi senza prestare il fianco alla criminalità.

Spreco di carta: la soluzione è l’introduzione di un sistema di gestione digitale degli emendamenti in Consiglio provinciale.

Un aspetto che spesso passa sotto traccia riguardo alle procedure che precedono la discussione in Aula delle leggi riguarda la presentazione degli emendamenti. Per chissà quale ragione vanno presentati rigorosamente…

Continua a leggereSpreco di carta: la soluzione è l’introduzione di un sistema di gestione digitale degli emendamenti in Consiglio provinciale.

La pat «investe» 770 mila euro per appaltare un servizio informatico. Intanto Informatica Trentina sta a guardare?

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da: L’Agenzia Provinciale per Appalti e Contratti, agendo per conto di Trentino Riscossioni ha di recente pubblicato un bando con base di gara…

Continua a leggereLa pat «investe» 770 mila euro per appaltare un servizio informatico. Intanto Informatica Trentina sta a guardare?

Dexit: la retromarcia della provincia fa felici i lavoratori e con loro il M5S!

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da: Quando si dice cambiamenti subitanei. Dopo il nostro comunicato di stamattina riguardo ai lavoratori di Dexit ci giunge la lieta notizia dell'accordo…

Continua a leggereDexit: la retromarcia della provincia fa felici i lavoratori e con loro il M5S!

Dexit: la provincia sceglie le multinazionali… e i lavoratori trentini?

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da: Arriva al dunque la vicenda Dexit, l'impresa nata dall'esternalizzazione di parte dei servizi di Informatica Trentina e che oggi versa in serie…

Continua a leggereDexit: la provincia sceglie le multinazionali… e i lavoratori trentini?

Perchè la PAT non passa all’Open Source? Risparmierebbe milioni di euro pubblici!

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da: «La Provincia di Trento è lenta ad adottare programmi multipiattaforma ed open source per la pubblica amministrazione. Se da un lato questo…

Continua a leggerePerchè la PAT non passa all’Open Source? Risparmierebbe milioni di euro pubblici!

Interrogazione scritta: Chiarimenti in merito al Protocollo Informatico Trentino

Quanto può costare scansionare, trasformare in formato digitale, archiviare e condividere la documentazione degli enti pubblici trentini? A quanto pare un sacco di soldi, almeno a giudicare da quanto segnala…

Continua a leggereInterrogazione scritta: Chiarimenti in merito al Protocollo Informatico Trentino