Degasperi e tutti i Consiglieri M5S di Trento sulla trivella TAV a Novaline: Popolazione non coinvolta.

Degasperi e tutti i Consiglieri M5S di Trento sulla trivella TAV a Novaline: Popolazione non coinvolta.

Tutti i consiglieri del M5S (comunali e provinciali) esprimono grande dispiacere per gli scontri che si sono verificati a Novaline tra manifestanti NOTAV e forze dell’ordine. La responsabilità va additata innanzitutto nei promotori di questo progetto che è inutile – l’inquinamento dei TIR della A22 si potrebbe ridurre con efficienti misure di politica del traffico ed utilizzando le enormi capacità residue della ferrovia storica – e che devasterebbe interi territori in Trentino-Alto Adige. Le istituzioni provinciali e comunali inoltre non si sono ancora preoccupate di informare i cittadini di Mattarello dei motivi per cui è in funzione la trivella di Novaline a causa della quale la zona da ormai quasi due settimane è presidiata dalle forze dell’ordine.

MoVimento 5 Stelle
Cons. prov. Filippo Degasperi
Cons. comun. Trento Paolo Negroni
Cons. comun. Trento Marianna Demattè
Cons. comun. Trento Andrea Maschio
Cons. comun. Circoscr. Mattarello Riccardo Pro
Cons. comun. Circoscr. Oltrefersina Andrea Zanetti
Cons. comun. Circoscr. Centro/Piedicastello Marco Santini
Cons. comun. Circoscr. Centro/Piedicastello Sonia Lievore
Cons. comun. Circoscr. Argentario Renata Righi
Cons. comun. Circoscr. S.Giuseppe/S.Chiara Francesca Guerra
Cons. comun. Circoscr. Gardolo Alessandro Paoletto
Cons. comun. Circoscr. Gardolo David Conotter
Cons. comun. Circoscr. Ravina/Romagnano Livio Merler
Cons. comun. Circoscr. Bondone Diego Tomasi

Related Articles