M5S: No ai tagli su ospedali di valle e punti nascita!

M5S: No ai tagli su ospedali di valle e punti nascita!

Tagli per i servizi ai cittadini, costi elevati per gli stipendi d’oro: il M5S denuncia lo sfascio della Sanità periferica trentina ad opera di Rossi e del suo nuovo prode alfiere Zeni.
Il binomio PATT+PD ha mostrato i suoi frutti amari ai trentini.
Disordine e chiusure con l’unico obiettivo: tagliare ai cittadini e agli operatori ma privilegiare i soliti vertici con stipendi d’oro.

Tagli alla Sanità, chiusura di ospedali di valle e punti nascita: il M5S protesta!
Nella conferenza stampa odierna il M5S provinciale assieme ai consiglieri del M5S di Arco e di Riva del Garda hanno protestato contro i tagli alla Sanità trentina e in particolare contro quelli a danno dell’ospedale e del punto nascita di Arco.

 

MoVimento 5 Stelle Trentino

Tagged with:

Related Articles