Pesticidi: la Provincia si metta subito in regola con norme rigorose. E il ministro Galletti risponde a Fraccaro

Pesticidi: la Provincia si metta subito in regola con norme rigorose. E il ministro Galletti risponde a Fraccaro


«Ancora niente di nuovo sul fronte della tutela della salute pubblica dai fitofarmaci in Trentino. Anche la risposta fornita nei giorni scorsi dal ministro Galletti a una nostra interrogazione (4-10616) non ha fornito le rassicurazioni che ci aspettavamo e conferma, al contrario, uno stallo preoccupante della Provincia di Trento rispetto a un problema che avevamo sollevato oltre un anno fa». Lo dichiarano in una nota il deputato M5S Riccardo Fraccaro e il consigliere provinciale M5S Filippo Degasperi in riferimento al Piano di azione per l’uso sostenibile dei fitofarmaci in provincia di Trento. «Un piano che andrebbe rivisto – spiegano Fraccaro e Degasperi –, perché così come è stato elaborato dagli assessori Zeni e Dallapiccola, riduce pericolosamente i livelli di sicurezza e introduce modifiche peggiorative delle distanze minime, senza nemmeno tenere conto della presenza di vento come fattore di dispersione. Avevamo portato il problema al Ministro dell’ambiente, la cui risposta, tuttavia, è stata evasiva, limitandosi a riportare cronologicamente l’iter amministrativo della Provincia di Trento, che, come sappiamo, non è ancora finito: mancano ancora le misure relative ai trattamenti in prossimità di abitazioni e luoghi sensibili (scuole, ospedali, eccetera) inizialmente proposte, ma “bloccate” dal Consiglio delle autonomie locali, che aveva sollevato giustamente delle riserve in tal senso. Allo stato attuale è ancora tutto in sospeso e ciò determina un vuoto sull’argomento inaccettabile. L’inerzia della Provincia ad emanare le proprie linee guida rappresenta un grave pericolo per la salute dei cittadini, visto e considerato che in Trentino c’è un’agricoltura “urbana”, con campi coltivati a ridosso delle abitazioni. I termini per adeguarsi al PAN sono scaduti da tempo e pretendiamo che la Provincia si metta subito in regola: diversamente – concludono i portavoce M5S – siamo pronti a intervenire con gli strumenti politici e amministrativi in nostro possesso per garantire la sicurezza e la salute delle popolazioni che vivono in zone agricole intensive»

Riccardo Fraccaro
Deputato della Repubblica Italiana MoVimento 5 Stelle

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

Sorgente: Pesticidi: la Provincia si metta subito in regola con norme rigorose. E il ministro Galletti risponde a Fraccaro – www.riccardofraccaro.it

Related Articles