Ripuliamo le aiuole di Corso Buonarroti

Ripuliamo le aiuole di Corso Buonarroti


Il degrado che sta attanagliando progressivamente la nostra città è misurabile in molti modi. Il senso civico della popolazione sta diminuendo. Molte, anzi troppe, sono le “isole di indecenza” sparse a macchia di leopardo e che piano piano stanno cominciando ad unirsi per fare un unica zona di sporcizia, incuria e abbandono. Graffiti, abbandono di rifiuti, aree occasionali per orinazioni e defecazioni, spaccio. La città sembra ormai fuori controllo. Anche un via come Corso Buonarroti, ormai da molti mesi, non è esente da tale situazione. I lavori effettuati per abbellirla e renderla più verde e vivibile non sono certo in discussione ma è un fatto che tutte le aiuole ed i cestini presenti sembrano in stato di abbandono. Abbiamo lanciato l’allarme in fase di approvazione della delibera IMIS. Quando la Giunta e buona parte del Consiglio Comunale approvò di abbassare alcune aliquote IMIS, senza peraltro sapere il numero dei beneficiari e quindi dei fondi necessari per coprire il relativo ammanco derivante. L’unica decisione fù quella di recuperare questi fondi dalla manutenzione! Riteniamo un esclusiva mossa da campagna elettorale abbassare alcune tasse per poi far mancare al cittadino i servizi fino a quel momento garantiti. Della serie ti do da una mano e ti prendo con l’altra. In considerazione che in molte parti della città la gestione del verde sia ormai lasciata a se stessa e che aiuole piene di rifiuti e senza regolare pulizia chiamino degrado su degrado chiediamo con forza, tramite un interrogazione, se sia stata corretta la scelta di abbassare l’aliquota della tassa sulla prima casa ad alcune categorie per prendere poi i fondi ad una manutenzione che il cittadino a tutto il diritto di pretendere. Abbiamo inoltre richiesto di intervenire in Corso Buonarroti per pulire le aiuole che pare non adeguatamente programmate in progettazione in merito alla loro pulizia.

I consiglieri comunali M5S di Trento
Andrea Maschio
Paolo Negroni
Marco Santini

Visualizza l’interrogazione: Corso Buonarroti

 

Related Articles