Degasperi sulle Primarie: «Rossi prestanome per operazione finanza creativa»

Degasperi sulle Primarie: «Rossi prestanome per operazione finanza creativa»

Comunicato stampa del candidato presidente del M5S Filippo Degasperi:

«Primarie; Rossi prestanome per operazione finanza creativa»

“La nomina del prestanome Ugo Rossi a capo della cordata di maggioranza della holding PATT Spa, scelto tra la ristretta cerchia dei membri dell’attuale consiglio di amministrazione, è la classica operazione di finanza creativa. Il primo passo sarà infatti la suddivisione degli indennizzi, preventivamente pattuiti con altri concorrenti alla presidenza, per soddisfare tutte le parti in gioco e prevenire lo scorporo della holding”.

“Parte dei dividendi dei soci di maggioranza per l’attuale legislatura sono stati liquidati dai cittadini trentini sotto la voce di rimborsi elettorali. A tale titolo di spesa, l’importo esborsato dai cittadini trentini tra il 2009 ed il 2013 corrisponde a 1.275.000 Eur. Il denaro è stato versato direttamente nelle casse delle controllanti della Provincia: PD Spa, UPT Spa e Patt Spa titolari di azioni ordinarie e PDL Spa e Lega Nord Spa titolari di azioni privilegiate. Quest’ultima tipologia di azione prevede delle limitazioni nel diritto di voto, ma la precedenza nella liquidazione degli utili e del rimborso di capitale. Il MoVimento 5 Stelle – conclude Degasperi – metterà fine alla speculazione degli affaristi della politica ai danni del Trentino”.

Pubblicato su Trentino e Trentino Libero
Gli affaristi della politica _ Trentino 17 luglio 2013

Related Articles