Proposti alla giunta di Mori i punti del programma M5S

Proposti alla giunta di Mori i punti del programma M5S

Grazie al successo ottenuto alla prima tornata elettorale due nostri portavoce, Renzo Colpo e Nicola Bertolini,  si sono insediati tra i 18 membri del consiglio comunale, tutto questo grazie alle persone che hanno riposto la loro fiducia nei nostri confronti.

Rassicurati dalla nuova giunta dell’imminente delibera comunale che confermerà il no alla localizzazione del gassificatore, ci impegneremo a portare avanti i nostri obiettivi elaborati durante questi due anni ascoltando principalmente i cittadini e stilati nel nostro programma elettorale.

Questi sono alcuni punti del nostro programma che chiediamo alla nuova giunta :

Perseguire l’obbiettivo di realizzare al più presto le nuove scuole medie secondo la modalità di progettazione condivisa con gli operatori della scuola, con l’attenzione a massimizzare la fruibilità degli spazi anche per usi extrascolastici.

Promuovere una riflessione ed un confronto tra tutti gli operatori comunali sulla situazione organizzativa attuale, sulle possibilità di miglioramento e sulle buone pratiche che si possono mettere in atto per la migliore vivibilità dei posti di lavoro.

Potenziare il sito internet comunale per una completa informazione al cittadino, prevedendo anche la diretta web con telecamere dinamiche del Consiglio Comunale.

Bilancio partecipato, ovvero destinare una quota del bilancio previsionale a ciascuna frazione.

Implementare la partecipazione dei giovani alla gestione delle sale, in collaborazione con le associazioni territoriali, costruendo occasioni di autogestione che mirino all’acquisizione di responsabilità e di esperienze, come ad esempio quella di saper realizzare attività culturali e musicali.

Verificare la possibilità di introdurre anche a Mori il sistema di Bike sharing e valutare la possibilità di connettere collegandosi con Rovereto e Riva.

Creare una Banca del Tempo che metta in rete disponibilità e professionalità, necessità e richieste, associazioni e singoli, per promuovere la cultura della corresponsabilità, della solidarietà e della collaborazione nella gestione delle problematiche sociali.

Dolo la presentazione di alcune delle nostre proposte, cogliamo l’occasione per ringraziare, la fiducia riposta nella figura di Renzo da parte di tutta la nuova giunta per quanto riguarda l’elezione della presidenza del consiglio, in quanto ritenuto l’unica figura dell’opposizione in grado di ricoprire e gestire questo ruolo che in primis deve essere super partes.

Inoltre prendiamo le distanze dalle inutili e sterili polemiche accese in questi ultimi giorni , riteniamo siano poco costruttive , soprattutto verso la collaborazione che si dovrebbe creare per consentire di lavorare assieme per la comunità.

Movimento 5 stelle Mori

Sorgente: INGRESSO STORICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE NEL COMUNE DI MORI | MORI5STELLE

 

Related Articles