Parliamo di gestione delle risorse!

Parliamo di gestione delle risorse!

Il MoVimento 5 Stelle si è fatto promotore della raccolta firme a difesa del punto nascite dell’Ospedale di Arco non per scopi propagandistici, poiché altri sarebbero i temi caldi sui quali raccogliere l’indignazione dei cittadini di Arco a scopi elettorali, ma per sostenere uno dei punti cardine del programma, ossia la gestione delle risorse. Queste, infatti, non devono essere spostate dai servizi alle persone verso le opere pubbliche e le speculazioni edilizie che consentono alla politica di favorire gli interessi privati di pochi e di utilizzare le concessioni e le autorizzazioni edilizie come merce di scambio ed elargizione di favori.

La nostra posizione in merito al reparto nascite non si limita alla battaglia civile in contrapposizione alla rotta intrapresa dalla Provincia già anni fa, ma è anche l’occasione per aprire un confronto con le Istituzioni competenti sul merito delle scelte intraprese. Questo confronto ci auspichiamo avvenga a breve e che sia un momento utile ad accogliere le richieste dei cittadini dell’Alto Garda e Ledro e finalizzato anche a valutare effettivamente tutte le alternative possibili che consentano il mantenimento dello stesso reparto.

D’altro canto, rileggendo un’intervista pubblicata sulla stampa il 30 novembre 2012, riscopriamo che a quel tempo anche il Presidente della Provincia di Trento Rossi criticava la posizione del Dott. Ioppi e si dichiarava assolutamente a favore del mantenimento dei reparti nascite negli ospedali periferici, indipendentemente dal raggiungimento del numero di parti minimo (500) richiesto dalle direttive nazionali del Ministero della Sanità.

Related Articles