In Trentino nulla è stabile fuorchè il provvisorio. un esempio? il parco di Chizzola

In Trentino nulla è stabile fuorchè il provvisorio. un esempio? il parco di Chizzola

Comunicato Stampa inviato ai principali quotidiani locali ed ignorato da:
quotidiano corriere del trentino barrato

 

Filippo Degasperi Consigliere Provinciale del M5S Trentino ha presentato una interrogazione in merito alla ventilata possibilità di trasformare l’unica area verde presente a La Villetta di Chizzola in un deposito per la gestione del percorso ciclopedonale che passa a poca distanza: «Nel 2009 il Servizio Bacini Montani pensò bene di piazzare nel parco de La Villetta alcuni «baraccamenti temporanei» poi passati al Servizio Conservazione della Natura. Questi vennero installati senza che fosse richiesto alcun permesso proprio perché definiti «temporanei» e ai cittadini preoccupati per questa invasione venne detto che le strutture sarebbero rimaste per poco tempo. Di conseguenza apparve quanto meno strano che la PAT scegliesse poi di mangiarsi altre parti di parco per piazzarci lo shelter della banda larga, e la gente iniziò ad insospettirsi. L’area era a verde pubblico, e le uniche strutture consentite erano quelle a servizio del parco stesso non della ciclabile vicina».

I soliti gufi direbbe Renzi… E infatti, come spiega Degasperi: «I sospetti, manco a dirlo, si sono dimostrati fondati. Di recente la PAT ha deciso di trasformare le «strutture temporanee» in definitive, aggiungendoci un bel posteggio ed adibendo il tutto alla manutenzione della ciclabile che arriva a Borghetto. I cittadini di La Villetta sono assai preoccupati per la possibilità di perdere l’unico spazio verde di cui dispongono ed hanno manifestato più volte la loro richiesta che i tecnici provinciali trovino un area più consona per depositi e posteggi, ricevendone poco conforto. Non credo servano commenti sul comportamento della Provincia nei confronti dei cittadini, dico solo che il M5S come sempre c’è e farà la sua parte per garantire il loro diritto ad uno spazio verde nei pressi delle loro abitazioni, e il M5S, a differenza d’altri, mantiene la parola».

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

 Chizzola Parco La Villetta 3 Chizzola Parco La Villetta 2

Related Articles