Chi deve pagare la vaccinazione obbligatoria del bestiame?

Chi deve pagare la vaccinazione obbligatoria del bestiame?

A ottobre la Provincia ha varato il piano di vaccinazione di ovini, caprini e bovini contro la cosiddetta “lingua blu”. Una decisione di grande impatto (si parla di 250 mila dosi circa) ma a quanto pare non priva di problemi. Se da un lato è previsto che i costi della vaccinazione siano in capo all’APSS in quanto rientranti nei LEA, dall’altro sono stati segnalati interventi di veterinari liberi professionisti autorizzati dall’ente pubblico che poi, con sorpresa e disappunto, devono essere pagati dagli allevatori. Se verificata la cosa risulterebbe in chiara opposizione a quanto previsto nella delibera di giunta relativa all’obbligo di vaccinazione, per cui abbiamo già presentato una interrogazione con lo scopo di vederci chiaro il più presto possibile.

Cons. prov. Filippo Degasperi
Gruppo consiliare provinciale MoVimento 5 Stelle

Related Articles