Rilanciare il ruolo dell’Agenzia del Lavoro. L’occupazione è una priorità

Rilanciare il ruolo dell’Agenzia del Lavoro. L’occupazione è una priorità

Riva del Garda, 19 ottobre ’13 – La disoccupazione in Trentino è a livelli da allarme rosso, per questo il ruolo dell’Agenzia del lavoro provinciale va rilanciato promuovendo una maggiore sinergia tra istruzione e formazione. Al mercato occupazionale serve una svolta, il M5S ha l’obiettivo di mettere l’amministrazione al servizio delle imprese e dei cittadini per garantire crescita e solidarietà.
La burocrazia kafkiana per lo svolgimento delle pratiche, le difficoltà di accesso degli studenti al mondo del lavoro, l’assenza di un sistema efficiente per la ricerca dei profili che valorizzi la funzione dell’Agenzia di Trento e la necessità di introdurre il reddito di cittadinanza sono i principali aspetti da affrontare. Per questo intendiamo creare un canale diretto tra le scuole e la struttura della Provincia autonoma di Trento istituita nel 1983, per accrescere la professionalità dei giovani e offrire sostegno a lavoratori disabili o in difficoltà occupazionale. È necessario poi semplificare la richiesta dei contribuiti, informatizzare il servizio di ricerca del personale e dare una corsia preferenziale ai lavoratori provenienti dalle scuole trentine. Per il M5S il lavoro è una vera priorità.

Stella Calliari

Presentazione Scuola e Lavoro – Dro, 17 ottobre ’13

Related Articles